Un post ‘particolare’: Liebster Award 4.0!

liebsteraward

Ringrazio le 2 blogger che mi hanno assegnato questo premio! Grazie mille a:

lisachepasticci  che scrive un blog molto bello sulla sua passione (e professione) di pasticciera e non solo

sarahmaria76 che ama scrivere e condividere le sue emozioni e la sua vita

Il Liebster Award è un premio, ideato in Germania, che viene attribuito dai blogger ad altri blogger. Ha lo scopo di far conoscere i nuovi blog più promettenti ed è accompagnato da 10 domande a cui rispondere per farsi conoscere meglio.

Le regole sono queste:

1. Ringraziare il blog che ti ha nominato

2. Rispondere a 10 domande

3. Scegliere 10 blog da nominare

4. Porre 10 domande

5. Comunicare la nomina ai 10 blog scelti

Ecco le risposte alle 10 domande che mi hanno posto!

1. Pensi di essere cambiata da quando hai aperto il blog e in cosa?

Sì, penso di essere cambiata e in meglio 🙂 Da quando ho aperto il blog (solo 2 mesi, in effetti), ho iniziato ad esprimere di più me stessa sia all’interno del blog che nella vita quotidiana. Il fatto di scrivere le mie opinioni e le cose che faccio aiuta anche me ad esserne più consapevole e a scoprire tutti i tratti della mia personalità. Inoltre, il fatto di condividere con altri i miei percorsi e propositi mi aiuta a metterli in pratica ed a essere costante.

2. Con quale libro o film ti descriveresti a chi non ti conosce?

forrest gumpHo  letto molti libri nella mia vita ma, negli ultimi anni ne sto leggendo davvero pochi. I libri che davvero mi sono rimasti nel cuore, forse anche perché letti con ardore durante l’adolescenza, sono quelli di Stephen King: Carrie, ad esempio.

Oggi come oggi, invece, mi chiedo come sia riuscita a leggerli visto che, adesso, mi ritengo facilmente impressionabile!

Un libro che potrebbe invece descrivermi attualmente è: ‘Dovunque tu vada, ci sei già’ di Jon Kabat-Zinn.

Un film che mi è piaciuto molto e che mi piace tuttora perché è molto tenero ma allo stesso tempo profondo, è Forrest Gump. D’altronde, ‘La vita è davvero una scatola di cioccolatini: non sai mai quello che ti capita’ 😉

3. Una città che porti nel cuore (e perché)

La mia città preferita è Nizza. La porto nel cuore innanzitutto perché si trova in Francia (e io ho studiato francese per molti anni) però è anche vicina all’Italia. La amo perché è una città di mare ma offre tutti gli svaghi e divertimenti di una grande città. La prima volta che ci sono stata ero in vacanza con amici nel 1997. Da allora ci sono tornata diverse volte (per una vacanza studio, per un weekend romantico e… anche per un colloquio di lavoro!!! e forse mi pento tutt’oggi di non aver accettato! 😉 ma nella vita non si sa mai… 🙂

4. 3 siti che visiti regolarmente

Guardo regolarmente la modalità ‘lettore’ di WordPress e seguo i miei blog preferiti. Inoltre, consulto spesso ‘Rock Me Vegan’ di Paola Maugeri e ‘semplicementemindfulness’.

5. Fai collezione di qualcosa?

No. Non mi sono mai piaciute le collezioni. Per questo il metodo Konmari mi è riuscito bene… non avevo troppe cose tra cui scegliere 😉

6. Dieci anni fa come ti immaginavi ora?

Completamente diversa! In coppia con una persona diversa, un lavoro diverso, una città diversa in cui vivere… Bè, la vita è proprio come… vedi la risposta 2 😉

7. Qual è il viaggio dei tuoi sogni?

Sarò banale ma è un viaggio negli USA. In particolare, vorrei andare a San Diego da una carissima amica italiana che vive là da diversi anni ormai. Il viaggio era programmato per l’anno scorso, poi, per una serie di contrattempi, non si è potuto realizzare. Quindi, per ora, resta il mio viaggio dei sogni.

8. Cosa mi cucineresti se mi auto-invitassi a cena per conoscerci?

lenticchieCouscous vegetariano,

polpette di lenticchie

e cheesecake light

9. Devi partire per una meta sconosciuta e puoi mettere in valigia solo 5 oggetti: quali scegli?

Foto delle persone a me più care, un buon libro, una candela e un cuscino da meditazione, materiale (elettronico o non) per scrivere.

10. La colonna sonora della tua vita

hung upAnche qui sarò banale ma per me Madonna è sempre stata un mito.

Quindi, direi una canzone allegra del suo repertorio:

Hung Up, ad esempio.

Ecco le domande a cui rispondere:

1. Qual è l’argomento principale di cui parla il tuo blog? Da quanto tempo te ne interessi?

2. Descriviti con 3 aggettivi

3. Cosa fai la mattina appena sveglio?

4. Se non abitassi nella tua città, dove vorresti vivere?

5. Qual è l’hobby o attività a cui non rinunceresti per nulla al mondo?

6. Hai mai detto: … mi ha cambiato la vita? Se sì, in quale occasione?

7. Consiglia un libro ai tuoi lettori e spiega la motivazione

8. Qual è stato, finora, il giorno più bello della tua vita?

9. Immagina di poter trascorrere la serata con chi vuoi tu (anche personaggi famosi). Chi sceglieresti?

10. Esprimi un desiderio.

Ed ora ecco la lista di blog che vorrei premiare:

1 fengshuipretaporter

2 ilsabatomattina

3 52settimanediorganizzazione

4 el blog de la gamba

5 I love shopping-made in Italy

6 unpodimondo

7 Be Your Motivation

8 Menscorpore

9 Opinionista per caso – Viola

10 A cup of tea

Annunci

4 pensieri su “Un post ‘particolare’: Liebster Award 4.0!

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione /  Modifica )

Google photo

Stai commentando usando il tuo account Google. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione /  Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione /  Modifica )

Connessione a %s...